Ansia e attacchi di panico

L’ansia è uno dei problemi di salute mentale più comuni riscontrabili nella popolazione occidentale e, probabilmente, è anche uno degli aspetti meno compresi e spesso trascurati o minimizzati.

Possiamo definire l’ansia come uno stato psichico in cui l’individuo sperimenta una sensazione di paura e preoccupazione per qualcosa di non chiaro.

L’ansia è una reazione d’allarme comune a tutti gli esseri umani. In determinate situazioni, in dosi moderate, può essere positiva e spingere la persona a dare il meglio di sé migliorando la propria prestazione (ad esempio durante la preparazione di un esame). Quando invece l’ansia è eccessiva e non giustificata da un reale pericolo può influenzare negativamente non solo la situazione specifica in cui ci si trova ma molti aspetti della vita creando un forte disagio. 

A volte il livello di ansia può essere talmente forte da generare un attacco di panico. Per maggiori informazioni su come riconoscere un attacco di panico clicca qui.

L’ansia può manifestarsi attraverso diversi sintomi, come ad esempio:

  • sensazione di intensa preoccupazione o paura;
  • insonnia;
  • apnea;
  • sensazione che stia per accadere qualcosa di brutto;
  • palpitazioni;
  • disturbi intestinali;
  • disturbi delle vie urinarie

In alcuni casi, il livello di ansia può risultare talmente forte da diventare protagonista delle nostre giornate e quindi alterare negativamente la vita quotidiana.

Add Comment

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.